Chi è di scena - Teatro Alfredo Chiesa

Vai ai contenuti

Menu principale:

Venerdì 12 gennaio 2018 - ore 21.00
La Scapigliatura Milanese
Progetto e ricerca storica di Danilo Ghezzi
    
Movimento artistico e letterario sviluppatosi attorno al 1850, la Scapigliatura, libera traduzione del termine francese “bohème”, cioè quella vita da zingari disordinata ed anticonformista degli artisti parigini descritta nel romanzo di Henri Murger “Scenes de la vie de bohème”, raccolse intorno a se artisti animati da uno spirito di ribellione nei confronti della cultura borghese, facendo emergere per la prima volta in Italia il conflitto tra artista e società, sottolineando lo stridente contrasto tra l'ideale che si vorrebbe raggiungere e la realtà.
Lo spettacolo comprende una raccolta di musiche, poesie, testi letterali ed aforismi di vecchi e giovani scapigliati milanesi, nasce da un lavoro di ricerca storica fortemente voluto da Danilo Ghezzi, direttore artistico del Teatro Alfredo Chiesa, scomparso il 12 gennaio 2017. Il 14 settembre 2016 fu l'ultima volta che Danilo Ghezzi salì sul palco, proprio in occasione della messa in scena della sua Scapigliatura.
Ad un anno dalla sua scomparsa tornano in scena, per ricordarlo, i suoi amici attori.
con: Manuela Di Martino, Teresa Fiammelli, Marco Lindi, Daniela Moliterno, Luca Monticelli, Michele Pietrunti.
Regia: Danilo Ghezzi.
Luci ed audio: Nicoletta Fraccon Orseoli
Produzione Compagnia Teatro.Link - www.teatro.link   prenotazioni

 
Teatro Alfredo Chiesa - via S. Cristoforo, 1 Milano
P.Iva 13237850154
Torna ai contenuti | Torna al menu